Più facile, più amica ma pur sempre Corsaro

La famiglia della Corsaro si arricchisce di un nuovo modello. La sigla ZT sta a indicare l’evoluzione della Corsaro ZZ verso una moto pensata per quei morinisti che desiderano vivere un’esperienza  meno impegnativa ma altrettanto coinvolgente.

Corsaro ZT e Corsaro ZZ:
2 stili a confronto!

Posizione di guida

Il serbatoio, più piccolo e più snello rispetto alla Corsaro ZZ,permette, pur con una sella invariata, un migliore accesso a terra ed una posizione di guida più facile e rilassata.

Nuovo faro anteriore

L’estetica è caratterizzata da un nuovo faro anteriore rotondo che trasforma il mezzo in un instant classic bello sia da vedere che da guidare. Nuove le frecce.

Accesso alle informazioni

Un diverso posizionamento del quadro strumenti più inclinato assicura una più facile visibilità.

Linea aggressiva

Scompare lo spoiler all’anteriore, che con il parafango anteriore più piccolo, contribuiscono all’alleggerimento delle linee, del peso e di quel carattere di “moto da sparo” che connotano la Corsaro ZZ.

Contattaci

Compilando questo form dichiari di aver letto e accettato l’informativa sulla privacy